Cooperatori Salesiani, appuntamento di spiritualità il 24 del mese

Il mese Mariano si chiude con il Rosario nel cortile dei Salesiani di Bra 1

BRA Ritorna, mercoledì 24 febbraio, come ogni 24 del mese l’appuntamento di spiritualità per tutta la famiglia salesiana braidese (cooperatori, ex allievi, salesiani, amici dell’opera di don Bosco) all’insegna della devozione mariana, nella commemorazione mensile di Maria Ausiliatrice, «per tenere i collegamenti sono invitati a riunirsi nel giorno di S. Francesco di Sales e di Maria Ausiliatrice(…) per animarsi reciprocamente alla divozione di questi due celesti protettori, invocando il loro patrocinio al fine di perseverare nelle opere, cominciate secondo lo scopo dell’associazione» così scriveva don Bosco nel 1876 all’atto della fondazione dei cooperatori.

La Messa sarà alle 18, concelebrata da molti salesiani. Al termine della quale verrà impartita la “Benedizione di Maria Ausiliatrice”. Dopo la Messa prosegue ormai da qualche mese la tradizione della recita della preghiera dei Vespri con la comunità salesiana.

L’Associazione dei Cooperatori salesiani è una grande realtà ecclesiale a Bra e conta circa 200  iscritti guidati dal coordinatore Adriano Isoardi.

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba