Fiocco rosa a Pontechianale, prima nascita dopo dieci anni

È l'ultimo paese della valle Varaita prima del confine con la Francia.

Fiocco rosa a Pontechianale, prima nascita dopo dieci anni

PONTECHIANALE Dieci anni dopo l’ultima nascita, la cicogna torna nell’ultimo borgo della valle Varaita, a 1.800 metri di altitudine. La frazione di Pontechianale, ultimo Comune prima del colle dell’Agnello e del confine francese, torna a festeggiare un neonato, figlio di una coppia che vive stabilmente nel borgo. Lo anticipa il quotidiano La Stampa sulle pagine locali della provincia di Cuneo.

Si tratta di Caterina Orusa, figlia del papà Daniele, 40 anni, gestore di un ristorante a Brossasco, e di Beatrice Ottonelli, 35 anni, titolare di un negozio di artigianato locale a Chianale. Beatrice ha sempre vissuto tra questi monti alle spalle del Monviso, mentre Daniele, originario della media valle Varaita, ha scelto di trasferirsi a Chianale nel 2016. Negli ultimi anni il Comune di Pontechianale ha registrato delle nascite da coppie con la residenza a Chianale, ma si tratta di famiglie che non vivono stabilmente nella borgata, dove i residenti effettivi sono una ventina.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba