Manca un mese alla partenza del Giro. Canale si illumina di rosa

Manca un mese alla partenza del Giro. Canale si illumina di rosa

CICLISMO A 10 anni di distanza dall’ultima volta e nel 160° anniversario dell’Unità d’Italia, Torino e la Regione Piemonte ospiteranno la partenza del Giro d’Italia di ciclismo. La prima frazione sarà una cronometro individuale di 9 chilometri per le vie di Torino; la seconda una tappa adatta ai velocisti da Stupinigi (Nichelino) a Novara (173 chilometri) mentre la terza partirà da Biella per terminare a Canale dopo 187 km (tappa mossa adatta ai finisseur o ai colpi di mano).

Il Giro d’Italia farà tappa a Canale lunedì 10 maggio. Con l’occasione, la città del Roero vuole approfittare per raccontarsi e far conoscere le proprie bellezze ed eccellenze.

Vini, specialità gastronomiche e verdi colline: sono gli elementi che da sempre caratterizzano questi territori, rendendoli meta di turismo e di appassionati della natura e dell’enogastronomia. Proprio nell’ottica di unire questi elementi tipici, l’Enoteca regionale del Roero in occasione della tappa di Canale del Giro d’Italia lancia una serie di iniziative dedicate al grande pubblico degli appassionati.

A partire da sabato 8 maggio, all’Enoteca regionale del Roero sarà possibile gustare uno speciale aperitivo dedicato al Giro d’Italia, con prodotti tipici del territorio e con due speciali cocktail rosa, a base di frutta roerina: le more di gelso, le fragole e le pesche.

Inoltre, l’Enoteca con l’occasione vuole anche lanciare un progetto per la primavera estate 2021.

Si tratta di un percorso cicloturistico attraverso le bellezze del territorio, sia da un punto di vista paesaggistico che naturalistico. La base di partenza sarà l’Enoteca del Roero, dove sarà possibile partire su due ruote alla scoperta di queste colline, in un itinerario studiato per ammirarle al meglio e per toccare produttori, enoteche e ristoranti d’eccellenza del territorio. Il percorso cicloturistico terminerà poi là dove è cominciato, all’Enoteca, dove i turisti potranno godere di un aperitivo con vini e prodotti tipici.

Il percorso cicloturistico sarà proposto al pubblico – su prenotazione all’Enoteca Regionale del Roero, inviando una mail a info@enotecadelroero.it – durante la primavera-estate 2021.

Egea illumina di rosa il campanile di Canale

In occasione del passaggio del Giro d’Italia da Canale, il campanile della città è  interamente illuminato a rosa da Egea: un modo colorato per iniziare il conto alla rovescia verso l’importante data del 10 maggio.

Il Comune di Canale, attraverso il sindaco Enrico Faccenda, ringrazia Egea per il prezioso supporto che contribuisce nel dare un messaggio di ottimismo e di voglia di ripresa legandolo a questo grande evento sportivo.

A celebrare e consacrare questo grande giorno di festa che vedrà protagonista principale Canale saranno tutti i Comuni del territorio, molti dei quali attraversati dal percorso ciclistico, ed essi stessi illuminati a rosa da Egea fin dall’ ingresso del Giro nell’Astigiano, passando per i Comuni dell’Alta Langa per poi scendere attraversando Alba in direzione Canale. Sarà una vera grande festa di luce di tutta la Comunità e di tutto il nostro meraviglioso Territorio che si andrà a stringere intorno a quella che per qualche giorno diventerà la nostra “ville en rose”.

Nei prossimi giorni, grazie al contributo tecnico di Ardea, società del gruppo Egea che si occupa di illuminazione pubblica, verranno installati i proiettori e illuminati di rosa anche altri Comuni co-protagonisti del passaggio del Giro d’Italia, in modo da dare vita ad un vero e proprio percorso, un sorta di “vie en rose” di luce, che accompagnerà gli atleti verso la destinazione di Canale.

Banner Gazzetta d'Alba