Il tributo dell’Acquedotto delle Langhe e Alpi cuneesi a Giacomo Oddero

Il tributo a Giacomo Oddero dell'Acquedotto delle Langhe e Alpi cuneesi 2

GRINZANE CAVOUR Una folta platea di amministratori locali ha reso omaggio questa mattina al castello a Giacomo Oddero, premiato dall’Acquedotto delle Langhe e delle Alpi cuneesi a trent’anni dalla conclusione del suo mandato. Il presidente dell’Acquedotto Marino Travaglio, i sindaci di Grinzane Cavour  e Alba Gianfranco Garau e Carlo  Bo, il presidente della Regione Alberto Cirio, il numero uno della fondazione Crt Giovanni Quaglia e il vicepresidente della fondazione Crc Ezio Raviola hanno ricordato la lungimiranza e l’impegno di Oddero per lo sviluppo del territorio in vari settori.

Servizio (con anticipazioni sui prossimi progetti dell’Acquedotto delle Langhe e delle Alpi cuneesi) su Gazzetta d’Alba in edicola martedì 6.

Il tributo a Giacomo Oddero dell'Acquedotto delle Langhe e Alpi cuneesi 1

Banner Gazzetta d'Alba