Meteo, alta pressione africana in spolvero con clima afoso

Il Piemonte è sempre più bollente 1

PREVISIONI DEL TEMPO Una robusta alta pressione di matrice nordafricana, associata ad aria molto calda anche nei bassi strati, la farà da padrone sul Mediterraneo centrale. Questa struttura sembra in grado di mantenersi in posizione stabile per svariati giorni con un aumento delle temperature e caldo anche intenso con punte di 37°C in pianura. È un nuovo mutamento in questa estate dalle due velocità, con episodi intensi di maltempo, inframezzati da scaldate anomale. Su questo campeggia il denominatore comune di una siccità che da strisciante sta assumendo caratteristiche preoccupanti. Eppure è piovuto a luglio. Purtroppo non sono state piogge “buone” per la terra e per il raccolto ma hanno contribuito a fare maggiori danni con l’impeto del rovescio temporalesco associato a una pioggia battente o alla forza distruttiva del chicco di grandine. Non basta che piova, deve farlo nel modo giusto di modo che l’acqua possa penetrare il terreno e renderlo umido e non fessurarlo con una lama dirompente d’acqua. E che dire dei nevai ormai inesistenti, vero serbatoio durante le stagioni calde?

Ad Alba avremo questa situazione:

Da lunedì 9  a  giovedì 12 agosto

Cielo sereno o poco nuvoloso il mattino, con qualche annuvolamento pomeridiano. Termometro in progressivo aumento con picco del caldo giovedì e venerdì. Afa intensa. Minime in pianura intorno 19- 23°C e massime 31 – 37°C. In pianura deboli venti a regime di brezza

Da venerdì 13 agosto

Annuvolamenti irregolari il pomeriggio a ridosso dei rilievi con qualche possibile piovasco.

Previsioni locali

Alba: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Nord-ovest: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Piemonte

Meteo Green: http://www.parcofluvialegessostura.it/conoscere/studi-e-ricerche/analisi-meteo-e-clima.html

 

 

 

Banner Gazzetta d'Alba