Itinerari turistici per famiglie con bambini: il Gal Langhe Roero finanzia progetti con 755mila euro

Il direttivo del Gal. Al centro: il presidente Carlo Rosso.

BOSSOLASCO “Sviluppo di itinerari e infrastrutture per il turismo outdoor fruibili da famiglie con bambini” è il bando pubblicato dal Gal Langhe Roero Leader il 10 settembre, rivolto a Comuni, Unioni montane e Unioni di Comuni del territorio del Gal. Attraverso la concessione di un contributo in conto capitale (a fondo perduto) pari al 90% sulla spesa totale ammessa, il bando sosterrà la realizzazione di itinerari e circuiti locali tematizzati che presentino un’attenzione marcata all’accessibilità per tutti e che abbiano come fine primario lo sviluppo di un’offerta turistica fruibile da famiglie con bambini. Afferma Carlo Rosso, presidente del Gal: «Auspichiamo che i progetti candidati siano frutto di una cabina di regia sovracomunale, di un lavoro di squadra e di un dialogo costruttivo tra gli Enti in ottica di area vasta, affinché possano essere candidati i percorsi più suggestivi e i progetti più creativi e fantasiosi. Anelli locali di elevata qualità paesaggistica ed emozionale qualificherebbero l’offerta complessiva con la possibilità di mettere in rete l’intero territorio del Gal».

Aggiunge Mauro Carbone, direttore dell’ente turismo Langhe Monferrato Roero: «Langhe e Roero sono abituate a esprimere un elevato standard di qualità dell’offerta turistica soprattutto in ambito enogastronomico, ma non dobbiamo trascurare altri segmenti di mercato come quello dell’outdoor per famiglie con bambini. In questo senso, un’azione comune a più livelli potrà contribuire a diversificare e destagionalizzare l’offerta turistica tradizionale, con benefici effetti su tutto il comparto». Le risorse disponibili  ammontano a 755mila euro di contributo. Le domande di sostegno (da presentare entro il 20 gennaio alle  14 in via telematica e il 25 alle 18 in forma cartacea), potranno prevedere un importo di spesa variabile da 10mila e 90mila euro.

Per comprendere appieno il bando, il Gal invita a partecipare all’incontro “Strategie verso un prodotto turistico outdoor per famiglie con bambini” che si svolgerà mercoledì 6 ottobre, dalle 17 alle 19, al PalaAlba capitale di piazza San Paolo (in presenza con green pass e prenotazione obbligatoria e con possibilità di collegamento in streaming). Per fornire informazioni utili e accompagnare gli interessati nello sviluppo di progetti il più possibile in linea con gli obiettivi perseguiti dal bando, il Gal propone tre incontri territoriali rivolti ad amministratori e tecnici dei Comuni: lunedì 11 ottobre, dalle 17 alle 19, al PalaAlba capitale di piazza San Paolo, per i Comuni della media e bassa Langa (solo in presenza con green pass); mercoledì 13, dalle 17 alle 19, a Montà, nella sala ipogeo dell’Ecomuseo delle rocche in piazzetta della Vecchia segheria, per i Comuni del Roero (solo in presenza con green pass); giovedì 14, dalle 17 alle 19, a Bossolasco, nella sala conferenze dell’Unione montana, in piazza Oberto 1, per i Comuni dell’Alta Langa (in presenza con green pass e con possibilità di collegamento in streaming anche per chi non ha potuto partecipare ai precedenti incontri). Per partecipare agli incontri (sia in presenza sia in streaming) è necessario iscriversi compilando, entro il giorno precedente ciascun appuntamento, il form disponibile al link https://forms.gle/UiKAU44oaQ4hxjUv5.

 

Banner Gazzetta d'Alba