Via libera del Ministero dei trasporti. Carmagnola avrà la tangenziale est entro il 2023

Lavori sulla tangenziale di Alba nella zona di Mussotto

CARMAGNOLA Con una comunicazione formale trasmessa oggi alla società Autostrada dei fiori, concessionaria dell’opera, il Ministero dei trasporti ha dato il via libera alla realizzazione della variante est della tangenziale di Carmagnola, confermando anche la completa copertura economica del valore di circa 11 milioni di euro. È stato definito anche il cronoprogramma per la realizzazione dell’opera, in un incontro con la società concessionaria convocato in Comune dal sindaco Ivana Gaveglio e dal presidente della Regione  Alberto Cirio. Entro 90 giorni sarà riunita la conferenza dei servizi per l’approvazione del progetto definitivo ed entro marzo 2022 si procederà con quello esecutivo. Ad aprile verranno avviate le procedure d’appalto e a settembre inizieranno i lavori che dureranno un anno e saranno ultimati entro il 2023. Il sindaco Gaveglio ha sottolineato che si tratta di un momento storico perché l’opera è attesa da più di 30 anni e il presidente Cirio ha evidenziato che dopo lo sblocco della Tav e dell’Asti-Cuneo si dà finalmente il via a un’altra grande incompiuta del Piemonte.

Banner Gazzetta d'Alba