L’avvocato Michele Briamonte è il nuovo presidente del Consorzio delle Regge Sabaude

Il presidente Cirio e l’assessore Poggio: «Abbiamo scelto una personalità di spicco riconosciuta per le capacità manageriali necessarie a rilanciare l’azione di promozione dei nostri patrimoni»

L’avvocato Michele Briamonte è il nuovo presidente del Consorzio delle Regge Sabaude

REGGE SABAUDE Il Consorzio delle Residenze Sabaude sarà presieduto dall’avvocato Michele Briamonte nominato stasera dal presidente della Regione Alberto Cirio e dall’assessore alla Cultura Turismo e Commercio Vittoria Poggio. Prenderà il posto di Paola Zini, rimasta in carica fino al 20 settembre scorso. La scelta del nuovo presidente ha ottenuto nel pomeriggio il preventivo parere favorevole del ministro alla Cultura, Dario Franceschini.

«Abbiamo scelto una figura di spicco, che siamo felici di accogliere tra gli amministratori di una delle più rinomate istituzioni del patrimonio culturale piemontese e italiano – hanno sottolineato il presidente Cirio e l’assessore Poggio -. L’autorevolezza di Briamonte come professionista nel campo giuridico ma anche come personalità di cultura, assicura prestigio all’ente ma anche capacità manageriali che servono a rilanciare l’azione di promozione dei nostri patrimoni».

Il presidente Cirio e l’assessore Poggio colgono l’occasione per ringraziare la presidente uscente Paola Zini per il lavoro svolto.

L’avvocato Briamonte, 44 anni, è socio dello studio di Franzo Grande Stevens presso Londra ed è una figura di primo piano nel ventaglio degli avvocati d’affari italiani esperti di diritto societario.

Banner Gazzetta d'Alba