Rai: il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla chiusura dell’edizione notturna del Tgr

Terzo ponte: la Regione lo includerà nei fondi del Recovery plan
Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.

TGR NOTTE RAI La notizia riguardante la chiusura dell’edizione notturna della Tgr RAI a partire dal prossimo mese di gennaio, echeggia come un duro colpo all’informazione. Aanche il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha così espresso il proprio disappunto: – «Da quasi due anni viviamo immersi in una pandemia che ha reso evidente in modo fortissimo l’importanza di un’informazione locale seria e affidabile, come quella che il Tgr garantisce ai cittadini delle nostre regioni. E proprio in un momento in cui questo bisogno di informare in modo costante e affidabile è più che mai necessario, di fronte al dilagare di fake news e fonti di disinformazione sempre più capillari, la chiusura dell’edizione notturna del Tg regionale Rai non è solo un segnale negativo per l’editoria televisiva italiana, ma rischia di essere anche un danno per la nostra comunità. Che ha bisogno di punti di riferimento seri. E il Tgr lo è».

 

 

 

Banner Gazzetta d'Alba