Mamma e due figli intossicati dal monossido di carbonio a Piana Crixia

 1

PIANA CRIXIA Ci sarebbe un guasto all’impianto di riscaldamento alla base dell’episodio che sabato 26 febbraio ha coinvolto una famiglia di Piana Crixia, nella valle Bormida savonese. Tre persone, una mamma e i suoi due figli, sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio. L’allarme è stato lanciato intorno alle 21 e, sul luogo, sono arrivati la Croce bianca di Cairo Montenotte e il 118. Le tre persone sono state portate all’ospedale San Martino di Genova per le cure del caso.

d.ba.

Banner Gazzetta d'Alba