Le notizie principali del numero in edicola da martedì 22 marzo

ALBA Gazzetta d’Alba è disponibile in edicola e in formato digitale da martedì 22  marzo con un numero tutto da leggere.

Le notizie principali

  • Fresatori tornitori ma anche operai generici: il Piemonte e l’Albese fanno i conti con la poca manodopera.
  • Alba: il Comune fa cassa, fra gennaio e marzo riscossi 300mila euro di oneri per nuove costruzioni.
  • Un progetto da 300mila euro per ampliare l’asilo nido di Bra. Il nuovo edificio accoglierà 30 bambini.
  • Grinzane Cavour: grazie al Pnrr l’ex asilo diventerà polo turistico con locali per le degustazioni.
  • Sanità: Stanziati 50 milioni per recuperare entro fine anno tutte le visite bloccate per l’emergenza Covid-19.
  • Elezioni provinciali: Carlo Bo è il possibile outsider nella corsa alla presidenza dell’ente.
  • Bra: l’Ordine della Rocca festeggia i dieci anni di attività. L’associazione ludica ha sede in piazzetta Valfrè di Bonzo.
  • Santo Stefano Roero, parla la sindaca Giuseppina Facco: «Il default non si può escludere».

La copertina di Gazzetta d’Alba in edicola martedì 22 marzo

Io leggo Gazzetta d’Alba: offerta speciale

widget e prove varie

Il Gruppo Editoriale San Paolo, per restare vicino ai suoi lettori e a tutti gli italiani in questo periodo di emergenza sanitaria, ti ha riservato la possibilità di abbonarti subito alla versione digitale di GAZZETTA D’ALBA, Famiglia Cristiana, di Credere o di GBaby  a solo 1 euro per un mese. Potrai leggere le riviste comodamente a casa tua sia da Pc sia da dispositivo mobile

Banner Gazzetta d'Alba