Incendi nel Roero: a Pocapaglia interviene l’elicottero (AGGIORNAMENTO)

Pomeriggio di incendi nel Roero: a Pocapaglia interviene l'elicottero

INCENDI BOSCHIVI Sono sotto controllo, sebbene le operazioni di spegnimento siano ancora in corso, due roghi divampati, nel primo pomeriggio di oggi (giovedì 3 marzo) a Montà e a Pocapaglia.

A Montà le fiamme hanno intaccato un bosco in borgata Ghioni dove stanno operando i pompieri volontari di Sommariva Bosco, Racconigi e Bra con i volontari antincendi boschivi di Montà: l’incendio è stato domato e sono in corso controlli e bonifiche sul perimetro.

A Pocapaglia le fiamme hanno interessato una vasta porzione di bosco in strada Mormorè nei pressi della cappella di Santa Margherita: sul fronte delle fiamme operano i Vigili del fuoco di Alba con tre automezzi, i volontari di due squadre dei Nuclei antincendi boschivi e il Dos di Cuneo, mentre un elicottero sta effettuando lanci di acqua sul rogo.

AGGIORNAMENTO DELLE 18:30

POCAPAGLIA È stato fermato a poche centinaia di metri dalle abitazioni della frazione Mormorè il rogo divampato nel primo pomeriggio di oggi (giovedì 3 marzo). L’incendio sarebbe partito da un piccolo falò di sterpaglie appiccato in un appezzamento coltivato, sul versante collinare sottostante l’abitato minacciando una porzione di bosco vicina: i Vigili del fuoco di Alba, intervenuti con due autopompe serbatoio e i volontari delle squadre Aib di Canale e Bra, hanno operato con l’assistenza del Dos dei pompieri di Cuneo, la struttura che coordina i lanci di acqua dall’elicottero che ha effettuato dieci passaggi per contenere le fiamme. Le operazioni di bonifica sono ancora in corso ma l’emergenza è pienamente rientrata.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba