Sit-in per la pace venerdì 4 marzo in piazza Risorgimento ad Alba

ALBA L’Ufficio della pace del Comune di Alba, condividendo le preoccupazioni espresse da associazioni, gruppi e singoli cittadini, organizza venerdì 4 marzo un sit-in contro tutte le guerre e di solidarietà al popolo ucraino. L’appuntamento è in piazza Risorgimento alle 19.

Una volta in piazza si resterà in silenzio per alcuni minuti testimoniando la condivisione delle sofferenze di un popolo colpito da un attacco brutale e immotivato e l’impegno a ricercare, nel vissuto quotidiano, occasioni per affermare la Pace nel mondo.

Prenderà la parola il sindaco di Alba Carlo Bo che esprimerà i sentimenti dei cittadini in questo momento tragico.

La manifestazione si concluderà con alcuni canti di pace guidati dal gruppo Doriano e i suoi crackers.

Il sindaco di Alba Carlo Bo e l’assessore all’Ufficio alla pace Carlotta Boffa commentano: «Dopo l’approvazione all’unanimità dell’ordine del giorno in Consiglio comunale venerdì 25 febbraio, ora l’Amministrazione, insieme con l’Ufficio della pace, ha voluto organizzare un momento simbolico per coinvolgere tutta la nostra comunità. Alba è una città che ha sempre molto a cuore i valori della libertà, come dimostrano le tante istanze arrivate subito dopo l’inizio del conflitto da parte di cittadini e associazioni per azioni dimostrative a favore della pace e di supporto al popolo ucraino. L’appuntamento è venerdì alle 19 in piazza Risorgimento, sotto le torri illuminate con i colori dell’Ucraina, per ribadire il nostro no alla guerra».

Banner Gazzetta d'Alba