Gigante delle Langhe, è il tempo della festa

Presentata la XX edizione del Premio di letteratura per ragazzi Il gigante delle Langhe

CORTEMILIA La cerimonia di premiazione della ventesima edizione del concorso nazionale di letteratura per ragazzi Il gigante delle Langhe si terrà giovedì 12 maggio, alle 9.30, nella chiesa del convento di San Francesco, in corso Luigi Einaudi a Cortemilia. Alla cerimonia sarà presente Richolly Rosazza che riceverà il premio Emanuele Luzzati per l’illustrazione del libro Tutte storie scritto da Nadia Al Omari per Kite edizioni.

Per la sezione narrativa 7-10 anni sono arrivati in finale Anna Vivarelli con La casa delle meraviglie (Feltrinelli Kids) e Francesco D’Adamo con La traversata (Il Castoro). Per la sezione narrativa 11-14 anni, i finalisti sono Marco Erba con Città d’argento (Rizzoli) e Giuseppe Festa con I lucci della via Lago (Salani).

La ventesima edizione del Premio è stata presentata nei giorni scorsi nella suggestiva sala delle maschere del castello di Grinzane Cavour. Una conferenza stampa ricca di ospiti e di contenuti (foto), con il racconto del programma che si è aperto ieri, lunedì 9 maggio, a Cortemilia per quella che è stata annunciata come La settimana del Gigante con letture e laboratori per bambini e ragazzi. Nel programma, venerdì 13 maggio, anche l’incontro dedicato a Beppe Fenoglio, al quale gli organizzatori hanno voluto dedicare una delle sezioni del Premio nell’anno in cui si ricordano i cento anni dalla nascita dello scrittore albese.

«Una nuova edizione di un Premio che è cresciuto in modo importante, con un grande successo ottenuto grazie alla grande parte organizzativa, alla partecipazione di tanti autori e illustratori, di un’autorevole giuria tecnica e al coinvolgimento delle scuole, promuovendo una preziosa attività artistica, e diventando un riferimento nazionale per la letteratura giovanile», ha detto il sindaco Roberto Bodrito.

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba