Ultime notizie

#PuliamoAlba: spuntano rifiuti vicino al carcere, primo pallino verde a Verduno

#PuliamoAlba: spuntano rifiuti vicino al carcere, primo pallino verde a Verduno

PULIAMOALBA È entrata nel vivo la nostra campagna #PuliamoAlba, lanciata la scorsa settimana attraverso il sito gazzettadalba.it e i nostri canali Facebook e Instagram: sono arrivate le prime segnalazioni da parte dei lettori su zone della città e del territorio da ripulire, in balìa di rifiuti di ogni genere.

#PuliamoAlba: spuntano rifiuti vicino al carcere, primo pallino verde a Verduno 1
sporcizia in località Toppino

Si va da cartacee, lattine e sporcizia ai margini dei cassoni di raccolta, per quanto riguarda le zone urbane, a rifiuti di altra portata al parco Tanaro e in altre aree verdi, come attorno al carcere, in località Toppino: un lettore ci ha inviato numerose foto di materiali abbandonati, tra cui amianto, plastica e taniche, ma anche abiti logori e molto altro.

Una buona notizia è invece la rimozione della spazzatura presente a Verduno in strada dei Cristiani: dopo le nostre segnalazioni il Comune ha provveduto a pulire e a ripristinare l’area.

La nostra campagna è in collaborazione con il Comune di Alba: in occasione della giornata Spazzamondo, che quest’anno si svolgerà sabato 27 maggio, indicheremo i punti da ripulire individuati grazie alle segnalazioni che riceveremo da qui alle prossime settimane. Ogni zona verrà indicata sulla nostra mappa interattiva visibile sul nostro sito Internet, aggiornata in tempo reale, con la descrizione e  immagini di ogni singolo punto.

Per segnalare, si può inviare l’indicazione del luogo e qualche immagine alla nostra email puliamolangheroero@gmail.com, ma anche scriverci un messaggio attraverso le  pagine social di Gazzetta d’Alba, oltre a utilizzare l’hashtag #puliamoalba.

Francesca Pinaffo & Lorenzo Germano

Banner Gazzetta d'Alba