Verzuolo: tre minori rubavano materiale scolastico

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato per la successiva riconsegna all’istituto scolastico.

Carabinieri

VERZUOLO Si erano introdotti più volte all’interno dell’istituto di istruzione verzuolese durante gli orari di chiusura. Si tratta di tre minori presso le cui case, nel corso di perquisizioni domiciliari disposte dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Torino, è stata ritrovata parte della refurtiva sottratta a partire da dicembre 2023.

La direzione dell’istituto Iis Denina Pellico Rivoira, accortasi degli ammanchi di materiali vari e di generi alimentari, alla fine dello scorso mese di marzo, ha informato i Carabinieri della locale Stazione i quali hanno immediatamente fatto partire le indagini con la fondamentale collaborazione del personale docente. I minori, presunti responsabili dei ripetuti furti, sono stati, trovati in possesso, di due tablet, vario materiale elettrico nonché di una serie di chiavi utili all’aperura di cassettiere per ufficio e di contattori/cabine elettriche, circostanze che hanno confermato le tesi investigative.

Il materiale rinvenuto, congruente con quello oggetto di furto, è stato sequestrato per la successiva riconsegna all’istituto scolastico. I tre minori sono stati deferiti in stato di libertà per furto aggravato e danneggiamento.

I minori deferiti devono essere considerati innocenti fino all’emanazione di una sentenza definitiva di condanna a loro carico.

 

 

Banner Gazzetta d'Alba