Ultime notizie

Frigo emoteca per il reparto di oncologia del “Cardinal Massaia” di Asti donato da Johnson Electric

Frigo emoteca per il reparto di oncologia del “Cardinal Massaia” di Asti donato da Johnson Electric 1

ASTI Il reparto di Oncologia dell’ospedale Cardinal Massaia di Asti ha ricevuto in donazione un frigo emoteca di nuova generazione.

L’apparecchiatura è destinata alla cura e alla conservazione di materiali di particolare importanza: farmaci utilizzati per trial clinici onco-ematologici, prelievi per esami oncologici legati alla genetica e preparazioni galeniche per la gestione degli effetti collaterali delle cure anti tumorali.

La donazione è frutto del Gruppo cinese Johnson Electric, con quartier general a Hong Kong e stabilimenti ad Asti specializzati nella produzione di motori elettrici per varie applicazioni.

«Il frigo è stato acquistato grazie a una raccolta benefica avvenuta tra i dipendenti della sede astigiana. Raccolta a cui la multinazionale ha generosamente contribuito», – ha fatto sapere Johnson Electric.

Un sentito ringraziamento è stato espresso al vertice del Gruppo dal direttore generale dell’Asl At Francesco Arena e dal direttore della struttura complessa di Oncologia Marcello Tucci con tutta la sua équipe.

Frigo emoteca per il reparto di oncologia del “Cardinal Massaia” di Asti donato da Johnson Electric 2

 

Erano presenti al taglio del nastro il direttore del presidio ospedaliero Roberta Broda, il direttore delle professioni sanitarie Katia Moffa e il direttore della farmacia ospedaliera Anna Maria Toffano.

Manuela Zoccola

 

Banner Gazzetta d'Alba