Ultime notizie

Tra Asti e la Cina si parla di risorse umane e previdenza sociale

Maurizio Rasero

ASTI Una delegazione dello Shanghai municipal human resources and social securuty bureau (ossia ufficio comunale per le risorse umane e la previdenza sociale) è stata ricevuta in visita ufficiale, nei giorni scorsi, dal sindaco di Asti Maurizio Rasero. Scopo principale dell’incontro, l’apprendimento e lo scambio di informazioni sui salari minimi, sui divari nella distribuzione del reddito e sui metodi di controllo, sui livelli standard delle indennità per il turno di notte, sui meccanismi e le considerazioni di determinazione e sulla costruzione di tre pilastri dei sistemi di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, l’esperienza di riforma del sistema di sicurezza sociale e le misure di risposta all’invecchiamento.

Per tale fine, presso la sala Giunta della Provincia di Asti è stato organizzato un incontro con la partecipazione dei massimi rappresentanti locali di Inps, Inail e medicina del lavoro dell’Asl At. Durante l’importante momento di confronto, ai componenti della delegazione cinese sono state fornite le indicazioni normative e sono stati illustrati principi e fondamenti delle politiche del lavoro messe in atto in materia di previdenza, sicurezza e occupazione.

Ringraziando i partecipanti per la professionalità e la disponibilità con cui è stato gestito l’incontro, Rasero ha sottolineato l’importanza di iniziative del genere, improntate alla condivisione  e allo scambio, che rappresentano sempre il presupposto per un arricchimento personale e professionale.

Manuela Zoccola

Banner Gazzetta d'Alba