Campagna di prevenzione del cancro al seno

SALUTE.  A ottobre ritorna anche ad Alba Lilt for women-campagna nastro rosa della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt). Lo slogan di quest’anno, veicolato da un’ardita immagine di Anna Tatangelo, suona chiaro: «Fai prevenzione: proteggilo anche tu!». Così, la ventitreesima edizione della campagna di prevenzione per il cancro al seno, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della salute, ha già fatto notizia, “sfruttando” l’immagine della testimonial 2015.

«Ben venga il clamore, se è utile a far parlare di prevenzione», non si scompongono alla sezione della Lilt di Alba, città in cui, in segno di adesione all’iniziativa, saranno illuminati di rosa per tutto il mese la fontana di piazza Michele Ferrero e i portici del municipio in piazza Risorgimento. Va evidenziato che l’incidenza del tumore in Italia è di 37 mila nuovi casi l’anno. Il cancro al seno colpisce infatti una donna su 10 e rappresenta il 25 per cento di tutti i tumori femminili. L’iniziativa della Lilt ha perciò lo scopo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della della diagnosi precoce, anche attraverso uan campagna di elevato impatto mediatico.
A ottobre gli ambulatori Lilt di Cuneo, Alba, Bra, Mondovì e Saluzzo saranno a disposizione per visite senologiche gratuite. Per prenotare nella nostra area si può chiamare: la delegazione di Alba, al numero 0173- 29.07.20; la delegazione di Bra, allo 0172-43.25.75.
Intanto, la Granda si «tingerà di rosa», colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Verranno illuminati molti edifici, monumenti, fontane, piazze, ben visibili per tutto il mese a testimoniare l’importanza della prevenzione. E anche Alba ha dato la propria adesione per focalizzare l’importanza della prevenzione. La Lilt locale coglie l’occasione per ringraziare l’Amministrazione, il Reparto di oncologia di Alba e Bra e in particolar modo il dottor Federico Castiglione e i medici Raffaele Seghesio e Daniela Marenco per la loro disponibilità.