Oltre 600 firme per dire no alla sala scommesse

ALBA Sono oltre 600 le firme raccolte dal comitato del quartiere Piave per ribadire a Comune e Questura la contrarietà dei residenti all’apertura di una sala scommesse in corso Europa 19.
Dal comitato di quartiere l’invito al sindaco Maurizio Marello e ai consiglieri comunali a effettuare un sopralluogo, tra le 12.30 e le 13.30 oppure tra le 16 e le 17, per rendersi conto del forte passaggio di studenti, dovuto alla vicinanza di numerose scuole e di una libreria.
La raccolta firme continua, così come i lavori, come segnalano i promotori: «Nei locali stanno operando numerose ditte artigiane per aprire, pensiamo, la sala scommesse, anche se non vi sono indicazioni riguardo alla finalità dei lavori. Questo ci fa temere che sia stata rilasciata la relativa autorizzazione».

m.p.