Ultime notizie

Il Rotary consegna il premio Alba al fondatore di Eataly

Il Rotary consegna il premio Alba al fondatore di Eataly

ALBA Martedì 20 giugno il Rotary club Alba ha consegnato il premio intitolato alla città a Oscar Farinetti; il riconoscimento viene conferito ogni anno a chi, avendo un legame col territorio, si distingue con iniziative a favore della collettività, o a chi dà lustro al suo settore.

Diciotto anni di vita

Nei suoi diciott’anni di vita il premio Rotary Alba è stato assegnato sia ad associazioni di volontariato, quali La carovana o Proteggere insieme, che si è distinta dai tempi dell’alluvione, ma anche alla fondazione Ferrero.
Il club ha premiato sportivi come il pilota Dindo Capello e la campionessa paralimpica Francesca Fenocchio, mentre in tempi più recenti, anche Giacomo Oddero e il giornalista Domenico Quirico hanno ricevuto l’encomio, così come il liceo scientifico Cocito che lo scorso anno aveva messo in campo un’iniziativa di straordinaria solidarietà nei confronti di uno dei loro compagni di scuola gravemente malato.
«Con questo attestato abbiamo desiderato esaltare l’opera di innovazione, basata su una proposta enogastronomica dei prodotti italiani, che ha saputo coniugare con la tradizione e con la cultura dei prodotti del nostro Paese», spiegano il presidente Luca Zanvercelli e il referente della commissione, Renato Montalbano, consegnando il premio all’ideatore di Eataly.
Farinetti non dimentica la sua albesità: «Ricevere un premio nella mia città è una grande emozione. È importante mantenere un legame forte con le proprie origini e tradizioni».

al.bo.

Banner Gazzetta d'Alba