Tassa rifiuti: un fondo di 5mila euro per le aziende più penalizzate

Bra: interpello e mediazione per le imposte locali

ALBA Trasferimenti a sostegno di attività commerciali: con questa formula l’Amministrazione Marello ha approvato un fondo di 5mila euro per le imprese che nel 2017 sono state penalizzate dal nuovo sistema di calcolo per la tassa sui rifiuti. La cifra stanziata non è elevata, ma consente piccoli rimborsi ad aziende già soffocate dalla pressione fiscale. Ha spiegato l’assessore albese al commercio, Massimo Scavino: «L’Amministrazione intende riconoscere un contributo finalizzato a sostenere le imprese molto penalizzate, in un contesto delicato anche a causa della difficile situazione finanziaria che sta attraversando il nostro Paese». Per la presentazione delle domande il limite temporale è stabilito al 18 novembre; il bando è pubblicato sul sito Internet del Comune di Alba.

m.g.

Banner Gazzetta d'Alba