È ufficiale: ad Alba ci sarà anche il Liceo musicale

È ufficiale: ad Alba ci sarà anche il Liceo musicale

ALBA La notizia, che circolava in via ufficiosa da ieri, è stata confermata nella seduta di questa mattina della Giunta regionale: Alba avrà il liceo musicale. 

Nelle disposizioni in merito al dimensionamento scolastico per l’anno 2018-2019 la novità più eclatante è senz’altro l’istituzione del liceo musicale ad Alba e a Chivasso.

Sotto le torri sarà il liceo Da Vinci ad accogliere gli aspiranti giovani musicisti. Il liceo guidato dal preside Alessandro  Zannella, che già accoglie il linguistico, e gli indirizzi scienze umane ed economico sociale, si arricchirà di una nuova possibilità.

Le ore di strumento completeranno il programma formativo dell’indirizzo fortemente voluto dal collegio docenti, dal dirigente scolastico, che non nascondono la soddisfazione per la risoluzione presa dalla Regione, oltre che dall’amministrazione albese che ha appoggiato fin da subito l’iniziativa.

”Con estrema soddisfazione abbiamo accolto questa notizia che rappresenta una grande opportunità, per Alba, il suo territorio e, soprattutto, per i ragazzi appassionati di musica”, ha commentato il dirigente scolastico Alessandro Zannella.

Il Piano di revisione e dimensionamento della rete scolastica presentato dall’assessore Gianna Pentenero prevede, per il resto 541 autonomie, a cui vanno aggiunti i 12 centri provinciali per l’istruzione degli adulti, con una riduzione di 9 unità rispetto all’anno in corso.

L’obiettivo è superare le situazioni di sottodimensionamento, riaffermando la necessità di diffondere il modello verticale dell’istituto comprensivo, basato sulla continuità educativa e sull’integrazione di competenze ed esperienze tra i docenti di vario grado.
Il testo, che recepisce i piani delle Province e della Città metropolitana, intende garantire la sostenibilità del sistema scolastico nel suo complesso, tenendo conto dell’articolazione geografica del territorio.

 Valeria Pelle 

Banner Gazzetta d'Alba