Il movimento politico Popolo della famiglia si presenta ad Alba

Rinnovo dei direttivi di quartiere, un ultimo appello per candidarsi

ALBA Anche ad Alba, Canale e Santo Stefano Roero si stanno raccogliendo le firme  per il Popolo della famiglia, movimento politico  fondato  all’indomani  del family day,  da Mario Adinolfi e Gianfranco Amato. Fra i candidati il nostro territorio può contare su Margherita Ruffino di Canale, candidata alla Camera nel plurinominale e  Girolamo Mazzola di Santo Stefano Roero, candidato al Senato nel collegio uninominale di Alessandria.

Il movimento ha in calendario un incontro con i cittadini sabato 27 gennaio alle 16.30 nella sala Riolfo di via Vittorio Emanuele 19.

La famiglia  salva l’Italia sarà il filo conduttore delle proposte del Popolo della famiglia. Interverranno Mirko De Carli, coordinatore dei circoli territoriali del Nord Italia; Maurizio Schininà, dirigente del partito e  capolista nel collegio plurinominale al Senato e Raffaele Bianchino capolista alla Camera. L’introduzione sui punti fondanti del movimento sarà curata da don Diamano Cavallaro, sacerdote della diocesi di Torino.

Banner Gazzetta d'Alba