Un grande successo il concerto di Tosca per papa Wojtyla

Un grande successo il concerto di Tosca per papa Wojtyla 4

ALBA In tanti hanno partecipato al concerto di Tosca venerdì sera 28 settembre in Piazza Cagnasso ad Alba.

La cantante romana è arrivata sul palco con i suoi musicisti intorno alle 21.30 dopo gli interventi del Sindaco Maurizio Marello e del Vescovo monsignor Marco Brunetti coordinati da Roberto Cerrato, per un iniziativa nell’ambito delle celebrazioni dedicate a san Giovanni Paolo II, organizzate in città da un apposito comitato in occasione dei quarant’anni dalla salita al soglio pontificio di papa Wojtyla, il 16 ottobre del 1978.

 

«Un ringraziamento al Comitato organizzatore delle celebrazioni in onore di san Giovanni Paolo II a cui abbiamo convintamente partecipato come Amministrazione comunale – ha detto il Sindaco Maurizio Marello – Una lodevole iniziativa per questa figura imponente della chiesa, non solo per la durata del suo pontificato ma anche per la profondità e lo spessore dello stesso.  Una figura importante per l’umanità. Anche per coloro che non credono e per coloro che sono di altre fedi. La prima visita di un papa nella sinagoga è stata nel 1986, durante il suo pontificato.  Wojtyla è stato anche il papa della caduta del muro di Berlino. Ha lanciato una fase storica che ha aperto speranze nuove per molti popoli. Quindi, poterlo ricordare nella nostra città attraverso una serie di iniziative è importante. Lo ricorderemo anche con l’intitolazione a san Giovanni Paolo II di una piazzetta a lui dedicata, di fronte alla chiesa di san Giuseppe. Grazie anche per questo concerto che porta un’artista di altissimo livello nella nostra città».

 

Banner Gazzetta d'Alba