Il sagrato di Vaccheria verso la sistemazione

Il sagrato di Vaccheria verso la sistemazione

GUARENE La Giunta comunale ha approvato importanti interventi che saranno presto appaltati. Tra questi c’è il progetto definitivo per la sistemazione del sagrato della chiesa di Vaccheria. Commenta il sindaco Franco Artusio: «Dopo la realizzazione della fontana, proseguiamo con il secondo lotto di lavori nella frazione. L’intervento costerà circa 55mila euro e permetterà una totale riqualificazione dell’area, con la posa di una nuova pavimentazione realizzata con blocchetti in pietra di Luserna». La Giunta ha anche approvato un intervento di sistemazione in via Carmagnola e in corso Canale, a Racca. I lavori saranno appaltati per circa 54mila euro e permetteranno la realizzazione di marciapiedi e di alcuni posti per le auto.

La Giunta, infine, ha approvato un ultimo intervento sulla struttura che ospita la Pinacoteca del Roero, situata nel capoluogo. «Al tempo avevamo restaurato circa l’85 per cento di Casa vecchia, la struttura che ospita la pinacoteca», ricorda Artusio, che aggiunge: «Ora abbiamo appaltato un ultimo intervento, per un totale di circa 70mila euro, per il completamento dei lavori e per altre opere interne, come l’acquisto di arredi, la sistemazione dell’impianto di illuminazione e la sostituzione degli infissi. Al momento disponiamo di un contributo di 28mila euro della fondazione Cassa di risparmio di Cuneo, ma abbiamo già richiesto altri fondi al Gal Langhe Roero Leader e alla fondazione Cassa di risparmio di Torino. Daremo il via al lavoro ed eventualmente modificheremo il progetto in corso d’opera: la speranza è di ottenere finanziamenti superiori, così da poter ampliare gli interventi sulla struttura».

Il sindaco Artusio e la Giunta sono soddisfatti: «Siamo felici di essere riusciti ad approvare questi progetti, che interessano aree diverse del paese. Presto passeremo alla fase di appalto, così da poter dare il prima possibile il via ai lavori».

Alessia Maria Alloesio

 

Banner Gazzetta d'Alba