Denunciati tre uomini sospettati di organizzare furti in abitazione in Langa

Truffe online, i carabinieri denunciano sette persone

PRUNETTO A Prunetto i Carabinieri della Stazione di Monesiglio hanno denunciato a piede libero tre cittadini rumeni per porto di armi o oggetti atti ad offendere.

I militari, nel corso di un servizio di perlustrazione finalizzato a prevenire i furti in abitazione, hanno intercettato un’autovettura con a bordo tre cittadini rumeni, tutti residenti nel torinese.

Una volta fermati i tre non sono riusciti a spiegare il perché della loro presenza in Langa e durante la conseguente perquisizione, sono stati trovati in possesso di svariati cacciaviti, tutti sottoposti a sequestro. Per i tre è scattata quindi la denuncia all’Autorità Giudiziaria astigiana.

Banner Gazzetta d'Alba