Sabato 2 febbraio visite mediche gratuite per le persone indigenti in piazza Cristo Re ad Alba

ALBA La salute è un diritto di tutti, anche delle persone che vivono in condizioni di estrema marginalità. Per contrastare il fenomeno della non-inclusione sociale,  la Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia propone su tutto il territorio nazionale un servizio di prevenzione e di protezione sanitaria gratuito.

Bozza automatica 278

Ad Alba gli ambulatori mobili della sezione albese dell’associazione, con a bordo personale sanitario e  medici volontari, saranno disponibili in piazza Cristo Re, davanti alla chiesa, sabato 2 febbraio. Dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, saranno diversi i servizi gratuiti a disposizione delle persone bisognose: da una visita medica generale al controllo cardiologico, dal controllo dermatologico ai test di prevenzione, come quelli per l’Hiv e l’epatite. Si potrà accedere anche a cure infermieristiche di base e a ogni tipo d’informazione sanitaria. L’iniziativa Missione salute si avvale della collaborazione del Comune, dell’Asl Cn2, del Centro di prima accoglienza albese, della Migrantes diocesana, della Caritas e dell’Emporio solidale.

Francesca Pinaffo

Banner Gazzetta d'Alba