Non è più in pericolo di vita l’undicenne albese caduto dalla mountain bike ieri

Bozza automatica 46

TORINO Sottoposto a costante monitoraggio nel Reparto Di chirurgia dell’ospedale Regina Margherita a Torino l’undicenne albese caduto sul sentiero che stava percorrendo con una mountain bike a Roccasparvera nel pomeriggio di ieri.

L’adolescente non è in pericolo di vita e i medici escludono l’opzione di un intervento chirurgico per contenere il trauma addominale riportato nell’incidente.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba