Alpi del Mediterraneo Unesco: la petizione di Chiara Gribaudo ha superato le 2500 firme

Alpi del Mediterraneo Unesco: la petizione di Chiara Gribaudo ha superato le 2500 firme

CUNEO La petizione avviata dalla deputata del Pd Chiara Gribaudo per il riconoscimento Unesco per le Alpi del Mediterraneo ha superato le 2.500 firme in 48 ore. «Vorrei ringraziare coloro che in questo fine settimana hanno firmato e han fatto girare l’appello per le Alpi del Mediterraneo Unesco, che ha raccolto una grande attenzione in poco tempo, anche oltre le aspettative. Chi vive questa terra ha capito la dimensione della sfida e vuole dare il suo contributo perchè le istituzioni italiane si facciano valere: per questo chiedo ancora uno sforzo a tutti perché più saremo, più la mobilitazione per le nostre montagne avrà forza nelle sedi decisionali», ha dichiarato la deputata Chiara Gribaudo, a 48 ore dal lancio della sua petizione su change.org (http://chng.it/yqvqG2qj).

«La petizione sta girando molto nella Granda, in Piemonte e anche in Liguria. L’obiettivo è raccogliere il maggior numero di firme possibile per consegnarle al ministro Costa e ai presidenti di Piemonte e Liguria  Cirio e Toti, perché alla conferenza di Baku, in Azerbaigian i rappresentanti dell’Italia siano forti di un sostegno popolare diffuso e pienamente consapevoli delle loro responsabilità nei confronti di un territorio e di un patrimonio naturale inestimabile», prosegue Gribaudo

Conclude la deputata cuneese: «In questi consessi internazionali, le diplomazie istituzionali possono essere determinanti, mentre la loro assenza genera irrimediabilmente una sconfitta: non possiamo lasciare niente di intentato. E se questo non sarà l’anno buono, il ministro dell’Ambiente avrà la consapevolezza e la forza necessaria per giocare nuovamente la sfida alla prossima occasione. Queste sono battaglie che si vincono solo saltando gli steccati politici e facendo gioco di squadra».

Banner Gazzetta d'Alba