A Cuneo si presenta il cortometraggio “Dalla Malora all’Unesco”

Narriamo le colline e la storia di chi le ha rese uniche al Mondo

CUNEO Venerdì 13 settembre alle 21 (nella sala incontri della fondazione Crc) il fotografo Bruno Murialdo, il giornalista Marcello Pasquero e l’editore Claudio Rosso presentano il cortometraggio Dalla Malora all’Unesco: il racconto di oltre due anni di lavoro per raccogliere le memorie di alcuni personaggi più significativi di Langhe, Roero e Monferrato. Dai grandi Barolisti ai più importanti produttori di vino fino ai protagonisti più noti dell’enogastronomia.

Giacomo Oddero: l'uomo che scambiò il vino con l'acqua 2

Un progetto rimasto a lungo in un cassetto si trasforma, grazie alla collaborazione e al sostegno di Famija Albeisa e Fondazione CRC, in una realtà da tramandare ai posteri, per non disperdere lo straordinario patrimonio di conoscenze e storie di vita.

PROGRAMMA DELLA SERATA:

Saluti istituzionali
Giandomenico Genta, Presidente Fondazione CRC

Dialogo con gli autori
Bruno Murialdo, Fotografo de “La Stampa”
Claudio Rosso, Editore di Radio Alba, enologo
Marcello Pasquero, Giornalista di Gazzetta d’Alba e Radio Alba
Gigi Cabutto, Famija Albeisa

Proiezione del cortometraggio

Letture di brani delle interviste con i grandi personaggi del territorio
Paolo Tibaldi, attore

Per prenotare un biglietto gratuito, fino ad esaurimento posti

https://www.facebook.com/events/366194850976386/

 

 1

Banner Gazzetta d'Alba