Conoscere e comunicare con il proprio cane. È in partenza un corso gratuito per giovani

 1

Comunicane è un progetto che parla di cani, ideato dall’Associazione zampe in spalla di Alba, che si occupa di educazione cinofila e organizza molti eventi tra cui passeggiate con i cani, serate per gli adulti con esperti, momenti dedicati ai bambini.

Compreso in questo progetto, sta per iniziare un corso di formazione gratuito rivolto ai giovani dai 16 ai 30 anni. L’obiettivo è formare ragazzi che poi affiancheranno gli educatori per insegnare ai bambini un nuovo modo di affrontare e comprendere il mondo canino. Il corso è organizzato in partnership con altre due associazioni: Le2impronte di Alba, che si occupa principalmente di pet therapy con bambini, anziani, diversamente abili, e La collina degli elfi, onlus di Govone impegnata nel recupero alla vita di bambini che si sono ammalati di tumore.

Il progetto è unico nel suo genere perché trasmette una visione innovativa del cane; particolare perché fornisce gli strumenti ai giovani per raccontarlo ai bambini e speciale perché nasce dalla collaborazione tra competenze diverse.

«Siamo abituati a richiedere obbedienza ai nostri cani, a dare comandi e ordini, a utilizzare il controllo per risolvere le problematiche legate a comportamenti indesiderati» afferma Nadia Germano, educatore cinofilo e presidente di Zampe in spalla. «Ci siamo mai chiesti come sta o chi sia il cane che abbiamo di fronte? Ma prima ancora, siamo proprio sicuri che quello che sappiamo sui cani sia davvero attendibile? Sono pronta a scommettere che rimarreste stupiti anche voi nel vedere il mondo dal punto di vista del cane e non dal nostro antropocentrico!».

Nel team, oltre a Nadia Germano, ci sono due psicoterapeute, Elisabetta Marengo e Luisella Canale, che si occuperanno, con l’ausilio di giochi, filmati e attività pratiche, di due importanti tematiche: i giovani – fare gruppo, scoprire le difficoltà e le potenzialità del lavoro in team – e i bambini – chi sono? Quali sono le relazioni con e tra loro? Come interagire con loro? Come sperimentare le emozioni? Come raccontare storie? Come intrattenerli con giochi educativi?

Il corso si svolgerà ad Alba, a partire dal 15 febbraio, e avrà una durata di 8 incontri che termineranno a giugno. Per maggiori informazioni o per formalizzare l’iscrizione scrivere oppure telefonare al numero: 320-87.34.749
(Nadia).

Banner Gazzetta d'Alba