Dogliani: presidio dei lavoratori davanti all’Isolana trasporti

Dogliani: presidio dei lavoratori davanti all'Isolana trasportio alldisio

DOGLIANI I lavoratori dell’Isolana trasporti sono da questa mattina in presidio davanti all’azienda. La segreteria provinciale della Filt Cisl segnala che, dal 20 dicembre scorso, con la motivazione di uno sfogo di ferie, i lavoratori erano stati lasciati a casa fino al mese di gennaio. Ora, denunciano i sindacati, si apprende che è stata avanzata una richiesta al Tribunale di Torino per la nomina di un liquidatore.
«Questa è la ragione della protesta di oggi, un presidio per chiedere che venga ripresa al più presto la normale attività di trasporto. Per noi della Filt Cgil la continuazione dell’attività aziendale non è incompatibile con il percorso giudiziale intrapreso, anzi rappresenta una garanzia del recupero e mantenimento delle commesse oltre che dei livelli occupazionali», spiega la Filt-Cgil in una nota, aggiungendo che la Isolana è considerata, nel mondo dei trasporti, «Un’azienda esemplare dove si trovano, oltre ad autisti con professionalità e fidelizzazione aziendale molto alta, un parco mezzi idoneo e anche ottimi clienti».

Dogliani: presidio dei lavoratori davanti all'Isolana trasporti

Banner Gazzetta d'Alba