Con l’apertura delle chiese l’Unità pastorale conclude lo streaming

Coronavirus: la posizione della Conferenza episcopale italiana

BRA Dopo la riapertura delle chiese alle celebrazioni il moderatore dell’Unità pastorale 50, don Giorgio Garrone, parroco di Sant’Andrea Sant’Antonino ha deciso che la Messa non sarà più trasmessa via streaming.

«Un sentito ringraziamento a quanti si sono adoperati in questo tempo per questo prezioso servizio», spiega il parroco. «Uniti nella preghiera comune possiamo finalmente celebrare in presenza, con le dovute precauzioni, l’Eucarestia domenicale».

Intanto ricordiamo che domenica 7 giugno la Messa al santuario della Madonna dei fiori sarà trasmessa in diretta su Telecupole (canale 15 del digitale terrestre) alle 10.30 e in replica alle 18 (canale 15 digitale terrestre). Il santuario mantiene anche la possibilità di seguire le celebrazioni sui suoi canali Web.

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba