Consulente finanziario ucciso con cinque colpi d’arma da fuoco

Gruppo criminale favoriva l'immigrazione clandestina di islamici radicali

Un consulente finanziario sessantenne è stato ucciso nel Torinese. Poco prima della mezzanotte i carabinieri lo hanno trovato nella sua auto, una Bmw, imbavagliato e con le mani legate, sulla collina di Moncalieri.

Dai primi rilievi dei militari della Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo investigativo del Comando provinciale, l’uomo è stato ucciso con 5 colpi di arma da fuoco calibro 6.35 alla tempia sinistra.

La vittima si era allontanata dalla sua abitazione nel pomeriggio di ieri.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba