Canale ecologia propone un pellegrinaggio da Casa natura a Castelletto Uzzone

Nella valle delle rocche si va a piedi
Un'immagine d'archivio relativa a una delle tante iniziative di Canale ecologia.

CANALE Casa Natura ospiterà, lunedì 21, la partenza di un pellegrinaggio che, nel corso della settimana, in varie tappe, da Canale raggiungerà Castelletto Uzzone. «Le tematiche che verranno affrontate sono in sintonia con gli scopi che si prefigge la nostra associazione: la cura del Creato e il riferimento all’enciclica di Papa Francesco Laudato sì», spiega il presidente di Canale ecologia, Giovanni Bosio. «Ma la cosa che ci fa veramente piacere è la presenza di don Tommaso Bogliacino, grandissimo amico, già prete a Canale negli anni Settanta che condurrà il pellegrinaggio unitamente a una dozzina di amici, a cui si aggiungeranno altre persone nel cammino. Potrà farlo anche ognuno di noi nelle varie tappe»,  conclude Bosio.

I partecipanti si ritroveranno lunedì alle 15  in piazza Martiri della libertà, a Canale. Il trasferimento con le auto a Casa natura è alle 15.45, da dove si partirà per l’escursione a piedi al pilone di San Nicolao. Qui, alle 16.30, verrà celebrata l’Eucarestia, in mezzo al bosco. Alcuni rappresentanti dell’associazione spiegheranno gli scopi e le attività del sodalizio. Alle 18.30 è previsto ritorno a Casa natura per la cena comunitaria, con prenotazioni ai numeri 346-32.78.597, 333-13.25.150. Alle 21, nell’oratorio parrocchiale di Canale, ci sarà un incontro con i pellegrini per un confronto di esperienze tra associazioni, gruppi e persone che cercano di trasferire nella vita un modo di relazionarsi più umano, evangelico e rispettoso della natura. Il cammino riprenderà il martedì mattina, con destinazione Mussotto.

Elena Chiavero

Banner Gazzetta d'Alba