Domani e domenica i gazebo della Lega saranno nelle piazze della Granda

CUNEO Il prossimo fine settimana la Lega Salvini premier della Provincia di Cuneo scenderà in tutte le principali piazze a sostegno di Matteo Salvini e contro la politica del Governo nazionale. Le ragioni della manifestazione verranno presentate sabato 12 settembre alle ore 11 a Fossano presso il gazebo allestito in viale Alpi angolo piazza don Mario Picco.

Ad Alba il gazebo della Lega sarà aperto in piazza Cagnasso, nei pressi del mercato, sabato 12 dalle 9 alle 13; a Bra il punto d’incontro è previsto in via Cavour dalle 15 alle 19 e a Cortemilia il partito incontrerà i cittadini in piazza Savona, domenica 13 dalle 9 alle 13.

Domani e domenica i gazebo della Lega saranno nelle piazze della Granda

«Quanto sta avvenendo ai danni del nostro segretario federale – commenta il commissario provinciale e senatore Giorgio Maria Bergesio – sta assumendo connotati grotteschi. Da un lato, viene processato Matteo Salvini per la corretta politica portata avanti da allora Ministro dell’interno, dall’altro, il Governo non riesce più a far fronte ai crescenti sbarchi, per di più in un periodo di emergenza sanitaria quale quello attuale. Con i presidi del prossimo weekend vi aspettiamo quindi per ribadire il concetto di Porti chiusi e scuole aperte, invitando la gente a firmare a supporto di Matteo Salvini e contro la politica scriteriata portata avanti in primis dal ministrao Azzolina in tema scolastico».

«Quello che ci aspetta è un autunno preoccupante dal punto di vista economico e sanitario se continua la cattiva gestione attuale del Governo», commenta l’onorevole Flavio Gastaldi. «Un cambiamento e un cambio di marcia sono più che necessari e ancora una volta li richiederemo come nostra abitudine partendo dalle piazze e dalla popolazione».

Banner Gazzetta d'Alba