Domenica e lunedì in sette Comuni si voterà per eleggere il sindaco

Amministrative 2017: Galvagno si muove e Quaglia si candida

ELEZIONI Domenica e lunedì si voterà per eleggere il sindaco in sette Comuni della nostra zona: Castiglione Tinella, Cortemilia, Santo Stefano Belbo, Diano, Benevello, Treiso e Narzole. A Castiglione Tinella è stata presentata una sola lista, guidata da Bruno Penna, sindaco uscente che si propone per il terzo mandato. Penna è sostenuto dalla compagine Castiglione nel cuore, formata da: Bruno Arione, Simone Cerruti, Emanuele Contino, Luca Filippa, Simona Fogliati, Marcello Manzo, Ivano Mo, Grazia Prato, Fabio Saracco ed Elisa Vaccaneo.  Candidato unico anche a Treiso, con la lista Treiso oggi, guidata dal vicesindaco Andrea Pionzo e formata da Silvana Baldissero, Roberto Bongioanni, Giuliano Dacomo, Alberto Drago, Alberto Fenocchio, Elena Marcarino, Roberto Prandi, Susanna Scutari, Luca Truzzi e Gabriele Vola. Tra i paesi con un solo candidato c’è anche Benevello, dove il primo cittadino Mauro Rapalino, dopo 25 anni, non si è ripresentato. Il candidato alla successione è Mattia Morena, attuale assessore. La lista che lo sostiene (Siamo per Benevello) è composta da: Chiara Gallesio, Cristina Traversa, Dario Sandri, Paolo Vigolungo, Diego Massolino, Gianpaolo Destefanis, Sabina Carbone Giacone, Elisa Voerzio e Tiziana Defabri. In questi paesi, perchè l’elezione sia valida, è necessario che vada alle urne le metà più uno degli elettori.

Negli altri Comuni coinvolti nella tornata elettorale sono state presentate due candidature, spesso concordate, in modo da non avere problemi di quorum. A Santo Stefano Belbo gli aspiranti sindaci sono Laura Capra (attuale vicesindaco vicario) e Claudio Lorenzoni, che guidano rispettivamente le liste Noi per Santo Stefano Belbo e Viva Santo Stefano. A supportare Capra ci sono Alexa Bevione, Fabrizio Cocino, Fabio Gallina, Francesco Galluccio, Cristian Giachino, Luigi Genesio Icardi, Riccardo Rabellino, Annamaria Rizzo, Valentina Robba, Gabriele Saffirio, Giuseppe Scavino e Francesca Zucca. Per la lista di Lorenzoni i candidati sono Ester Amerio, Nicola Arena, Bruna Baracco, Geromina Benso, Ricardo Emilio Berutti, Sabrina Manera, Mauro Agostino Meistro, Fabio Pecchenino e Marcello Sterpone. A Cortemilia si affronteranno il sindaco Roberto Bodrito e il consigliere di maggioranza Fiorenzo Crema. Nella lista Si…amo Cortemilia, capeggiata da Bodrito, si candidano: Carmelina (Lina) Degiorgis, Simone Dessino, Giovanni Giuseppe Destefanis, Fabio Maggio, Bruna Sismonda, Paola Veglio e Marco Zunino. A sostegno della lista Stretta di mano di Fiorenzo Crema ci sono: Stefano Barberis, Bruno Mollea, Luca Kevin Civitate, Elia Boatto, Monica Rizzoglio, Marco Savigliano e Guglielmo Bogliolo. A Diano i candidati sono Carlo Cane e il sindaco Ezio Cardinale. Cane è sostenuto dalla lista Uniti per Diano d’Alba, formata da Luca Aimasso, Ornella Bracco, Elisa Casavecchia, Giuseppe Chiarle, Andrea Delmonte, Daniela Figliuolo, Salvatore Mazzeo, Paolo Olivero, Roberto Pittatore, Marco Revello, Giuseppe Settimo e Bruna Volpiano. Ezio Cardinale è appoggiato da Diano d’Alba nel cuore, lista formata da Daniele Allario, Marco Arione, Marco Bolla, Sergio Elia, Alberto Giacosa, Sara Ghisolfi, Elisa Grosso, Serena Proglio, Sergio Rinaldi, Franco Schellino, Francesca Veglio e Cristina Taricco.

A Narzole, infine, si fronteggeranno due donne: Paola Sguazzini e il vicesindaco uscente Laura Adriano. Sguazzini, capeggia la lista VivAmo Narzole, formata da Livio Taricco, Luca Giachino, Ivana Sartirano, Andrea Proglio, Sabrina Castagno, Luana Taricco, Flavio Curti, Gian Piero Ciravegna, Ada Marengo, Francesca Bertola, Ilario Taricco e Gabriella Bozzoli. Con la lista Narzole guarda avanti, Laura Adriano candida Lorella Sartirano, Aldo Marengo, Francesco Vaira, Davide Sarotto, Anna Arcostanzo, Emanuele Dellatorre, Daniela Manzone, Rosella Colombini, Angelo Fontana, Andrea Toscano, Alessandra Testa, Francesco Vaira e Mario Panero.

Banner Gazzetta d'Alba