La tela dell’arte dalle Langhe sino alla Thailandia (video)

Ambizioso progetto dell'artista Luca Giordana

La tela dell'arte dalle Langhe sino alla Thailandia (VIDEO)

ARTE Sta prendendo corpo l’ambizioso progetto dell’artista di Cuneo, ma albese d’adozione, Luca Giordana, di creare una fitta rete di artisti impegnati a sfidare, con le loro opere, la laboriosa dea Atena.

«L’idea ha preso spunto dalla lettura del XII canto del Purgatorio di Dante, e dalla contesa tra Atena e Aracne con quest’ultima punita dalla dea dell’arte e trasformata in un ragno», spiega Luca Giordana. «La tela dell’arte dalle Langhe sino alla Thailandia».

«Mi è piaciuto immaginare noi artisti come tanti ragnetti intenti a tessere una tela il più grande possibile… e il filo è l’arte. Ho realizzato un ragno inviandolo poi a diversi amici artisti che lo hanno stampato, ritagliato, posizionato sul volto e fotografato, per poi mandarmi la foto da elaborare. La risposta è stata incredibile, in 15 giorni siamo arrivati con il passaparola a coinvolgere artisti in tutta Italia, in Francia, in Germania, in Portogallo, Argentina e in Thailandia».

Visto la difficoltà di realizzare al momento una mostra legata all’iniziativa, il passo successivo è stato la realizzazione in collaborazione con Mirco Baiocco di un documentario-cortometraggio per immagini dal titolo La tela su ispirazione de La jetèe di Chris Marker con musiche di Dimitri Reverchon, La Quercia Jr e Bela Bartok e la voce narrante di Pippo Bessone alle prese con la lettura di Aracne di Primo Levi da Ranocchi sulla Luna e altri racconti.

Alice Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba