Coronavirus: in Piemonte calano i ricoveri (-294); 31 i morti

Coronavirus: in Piemonte in calo il tasso di positività (5,2%) e i ricoveri 1

PIEMONTE Oggi, martedì 20 aprile, l’Unità di crisi regionale ha comunicato 988 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 126 dopo test antigenico), pari al 4,4% di 22.422 tamponi eseguiti, di cui 12.152 antigenici. Dei 988 nuovi casi, gli asintomatici sono 397 (40,2%). I casi sono così ripartiti: 172 screening, 586 contatti di caso, 230 con indagine in corso; per ambito: 22 Rsa/Strutture socio-assistenziali, 109 scolastico, 857 popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 339.491 così suddivisi su base provinciale: 27.404 Alessandria, 16.467 Asti, 10.393 Biella, 48.647 Cuneo, 26.200 Novara, 181.790 Torino, 12.663 Vercelli, 12.038 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.423 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.466 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 281 (-2 rispetto a ieri), mentre quelli negli altri reparti Covid sono 2.753 (-292 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 17.730, mentre complessivamente i piemontesi colpiti da coronavirus sono 20.764. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.168.566 (+22.422 rispetto a ieri), di cui 1.447.939 risultati negativi.

Sono 31 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 4 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale è ora di 10.991 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.519 Alessandria, 678 Asti, 406 Biella, 1.346 Cuneo, 906 Novara, 5.201 Torino, 487 Vercelli, 357 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 91 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 307.736 (+1.777 rispetto a ieri).

Banner Gazzetta d'Alba