Monchiero moto dona dispositivi informatici per le scuole albesi

Monchiero moto dona dispositivi informatici per le scuole albesi
Un momento della consegna alla scuola Vida.
DONAZIONE Quattro lavagne Lim con proiettori e quattro computer portatili sono stati donati alla scuola primaria Rodari e alla scuola secondaria Vida di Alba dalla concessionaria Monchiero moto, che ha voluto convertire il premio assegnatole dalla Bmw motorrad Italia in una donazione di materiale didattico.
Alla consegna erano presenti i titolari, Deborah Monchiero e Simone Sugliano, i dirigenti, i coordinatori scolastici e l’assessore del Comune di Alba all’istruzione Elisa Boschiazzo.
La concessionaria Monchiero moto, fondata nel 1934 dai fratelli Giacomo e Bartolomeo Monchiero, è giunta alla terza generazione.
Banner Gazzetta d'Alba