Al Buco di Viso con il Cai di Asti

Al Buco di Viso con il Cai di Asti

ASTI Domenica 11 luglio il Cai di Asti propone un’escursione classica e sempre piacevole in valle Po con partenza dal Pian del Re: la salita verso il Buco di Viso, la prima galleria alpina costruita dal marchese di Saluzzo nel 1474, e verso il Colle delle Traversette che, pare, sia stato utilizzato da Annibale per scendere in Italia. Il tutto al cospetto del “Re di Pietra”.

Il Buco di Viso è un tunnel di circa 90 metri scavato nella roccia che mette in comunicazione la Valle Po con la Valle francese del Guil; attraversatolo ci si trova in territorio francese e s’incrocia il sentiero che porta al Colle delle Traversette (2.940 mentri). Da qui si scende lungo il versante italiano e si raggiunge, dopo un breve tratto esposto, il sentiero di salita. La discesa si svolge lungo la via di salita ma, per i più esperti, si può deviare lungo il sentiero del postino (brevi tratti attrezzati non difficili), che riporterà gli escursionisti verso il Pian del Re, percorrendo il versante destro orografico del vallone.

Saranno scrupolosamente rispettate le direttive emanate dal Cai e le disposizioni adottate a livello nazionale e territoriale nell’ambito dell’emergenza Covid-19. Informazioni: Cai Asti, corso Palestro, 11 (telefono 0141-59.35.28) il martedì ore 17-19 e il venerdì ore 21-22.30 e www.caiasti.it.

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba