Coronavirus in Piemonte: il bollettino di venerdì 6 agosto

Coronavirus Piemonte: solo più 15 i ricoverati in terapia intensiva, nessun decesso

PIEMONTE Oggi, venerdì 6 agosto, l’Unità di crisi regionale ha comunicato 236 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 32 dopo test antigenico), pari all’1% di 23.505 tamponi eseguiti, di cui 18.684 antigenici. Dei 236 nuovi casi, gli asintomatici sono 121 (51,3%). I casi sono così ripartiti: 38 screening, 156 contatti di caso, 42 con indagine in corso, 6 Rsa/Strutture socio-assistenziali. Il totale dei casi positivi diventa quindi 371.085 così suddivisi su base provinciale: 30.182 Alessandria, 17.609 Asti, 11.633 Biella, 53.525 Cuneo, 28.832 Novara, 198.155 Torino, 13.882 Vercelli, 13.193 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.523 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.551 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 4 (-1 rispetto a ieri), mentre quelli nei reparti Covid ordinari sono 81 (-rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.881, mentre il totale del piemontesi postivi al Coronavirus è 2.996. I tamponi diagnostici finora processati sono 6.014.840 (+23.505 rispetto a ieri), di cui 1.911.718 risultati negativi.

decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui nessuno verificatisi oggi. Il totale diventa quindi 11.701 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.592 Torino, 525 Vercelli, 374 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 356.418 (+138 rispetto a ieri).

Banner Gazzetta d'Alba