È terminato il primo week-end della Fiera nazionale della nocciola di Cortemilia

È terminato il primo week-end della Fiera nazionale della nocciola di Cortemilia 1

CORTEMILIA, come da programma, ha inaugurato la sua Fiera nazionale della nocciola. Di fronte al palazzo comunale, in luogo aperto e nevralgico del paese, si sono ritrovati gli ospiti che l’Amministrazione comunale ha invitato per l’occasione importante. Un parterre di tutto rispetto, con la presenza di tantissimi sindaci in fascia tricolore, venuti non soltanto dai paesi limitrofi, ma anche dalle terre di Langa più lontane.

Tanti i rappresentanti delle Istituzioni, come il senatore Marco Perosino e l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte Luigi Icardi; presenti il questore di Cuneo, Nicola Parisi, il luogotenente della Compagnia Carabinieri di Alba, Agostino Sanna, il comandante provinciale dei Vigili del fuoco di Cuneo, Vincenzo Bennardo, oltre al componente del Consiglio d’amministrazione della Fondazione Crc e presidente dell’Associazione commercianti albesi Giuliano Viglione, e al direttore dell’Ente turismo Langhe Monferrato Roero, Mauro Carbone; l’ispettore generale del Corpo Aib del Piemonte Daniele Cora, l’ispettore provinciale Aib Roberto Badellino, il presidente del Gal Langhe e Roero Carlo Rosso, i due consiglieri provinciali Annamaria Molinari e Massimo Antoniotti, un rappresentante del Consorzio Alta Langa Docg, il presidente dell’Ente Fiera della nocciola, Flavio Borgna, e Sergio Vaschetti, componente del Consiglio e della Giunta della Camera di commercio di Cuneo.

Diversi anche i rappresentanti della Sanità provinciale e territoriale, come il direttore del Consorzio socio-assistenziale dell’Asl Cn2, Marco Bertoluzzo, il direttore generale dell’Asl Cn2 Massimo Veglio, e il presidente della Conferenza dei sindaci della stessa Asl, Mauro Noè perché, come è stato ricordato, questa edizione della Fiera è stata dedicata a tutto il personale sanitario, a chi ha operato (spesso con difficoltà) in ogni fase della pandemia che ha colpito il nostro Paese.

È un grande grazie quindi, quello che ha sottolineato il sindaco Roberto Bodrito nel suo corposo discorso inaugurale, che ha preceduto il taglio del nastro; un grazie enorme a tutti quelli che si sono impegnati in questo lungo periodo di emergenza sanitaria, a tutte le realtà di volontariato, che a Cortemilia sono davvero tante, e naturalmente anche a tutte le persone che hanno permesso l’organizzazione di questo evento così grande e importante per il territorio, così ricco di iniziative, che sono state ricordate ai presenti dal consigliere delegato al Turismo e alle manifestazioni Marco Zunino.

Durante l’inaugurazione, sono stati anche consegnati riconoscimenti a persone che si sono rese disponibili per il territorio: Giovanni Pesce e il dottor Gianni Brezzi. Dopo il taglio del nastro, la Fiera è entrata nel vivo con tutti i suoi appuntamenti culturali ed enogastronomici, che termineranno domenica 29 agosto con il concerto Piano Solo Tour di Giovanni Allevi.

È terminato il primo week-end della Fiera nazionale della nocciola di Cortemilia

Intanto, questa sera, lunedì 23 agosto, alle 18, in piazza Oscar Molinari, Saper leggere e scrivere-estate, primo incontro con Ornella Navello, divulgatore scientifico che parlerà di Eco-vivere: I valori della tradizione nel mondo di oggi, in collaborazione con la Biblioteca civica Michele Ferrero.

Domani sera, martedì 24 agosto, alle 20.30, presso lo sferisterio comunale si terrà il Trofeo Nocciola Alta Langa, partita di pallapugno tra le quadrette di Serie A: Nocciole Marchisio Cortemilia di Massimo Vacchetto e Olio Roi Imperiese di Enrico Parussa. Nel corso della serata verranno consegnati alcuni riconoscimenti ad atleti di Cortemilia.

Mercoledì 25 agosto, alle 18, in piazza Oscar Molinari Saper leggere e scrivere–estate, secondo incontro: Alessandro Marenco, scrittore-operaio, parla di Maestro Milano, la storia di un maestro girovago tra memoria e leggenda, in collaborazione con la Biblioteca civica Michele Ferrero. Alle 19.30, nei locali del convento Francescano Cena al fazzoletto a cura della Pro Loco (prenotazione obbligatoria entro il 24 agosto). Nello stesso luogo, alle 21: INTERVISTA DOPPIA, una serata di cabaret con Paolo Tibaldi, Fabio Gallina e… alcuni ospiti, poetici e musicali.

Banner Gazzetta d'Alba