Domenica 26 Gran mercà delle pulci nel centro storico di Canale

Il Gran mercà delle pulci rinnoverà l'appuntamento con il collezionismo

CANALE Domenica 26 si svolgerà a Canale il Gran mercà delle pulci, giunto alla sessantesima edizione, organizzato dal Comune e dall’ente Fiera del pesco. L’appuntamento, sempre molto atteso dagli amanti del collezionismo e dell’antiquariato, coinvolgerà il centro storico, dalle 8 alle 19. Saranno presenti bancarelle di oggettistica, cartoline, libri, riviste, fotografie, dischi, mobili e complementi d’arredo. Sarà un’edizione speciale con eventi collaterali. Per tutta la giornata, nella confraternita di San Giovanni, si terrà una mostra con le sessanta cartoline celebrative realizzate dalla prima edizione a oggi. La mostra resterà aperta dalle 9 alle 19. «Il primo mercatino nacque in seguito a una proposta dell’allora assessore al commercio Virginio Do, con l’appoggio di Renzo Artusio e Giuseppe Nizza (conosciuto come Cucia), esperti collezionisti», spiega il vicesindaco Gianni Gallino. Dalle 7 di domenica inizierà il famoso rituale della spunta, già conosciuto dai frequentatori del Gran mercà, che consiste nell’assegnazione dei posti rimasti disponibili.

Elena Chiavero

Banner Gazzetta d'Alba