Il canellese Civico 15 è il miglior ristorante tra i bricchi dell’Astigiano

Il canellese Civico 15 è il miglior ristorante tra i bricchi dell'Astigiano 1
La cuoca Manuela durante l'ispezione dello chef Alessandro Borghese

CANELLI Manuela dell’enoteca gastronomica Civico 15, ristorante che si trova lungo la Sternia canellese, è la vincitrice della puntata del programma televisivo 4 Ristoranti, condotto dallo chef Alessandro Borghese. A contendersi la vittoria finale durante l’episodio tra i bricchi dell’Astigiano andato in onda ieri sera, domenica 12 dicembre, erano presenti anche l’osteria vineria La signora in rosso di Nizza Monferrato, la Premiata osteria dei fiori di Cortiglione e l’agriturismo Le tère ruse di Mombaruzzo, che oltre a sfoderare le proprie abilità culinarie, si sono cimentati, per la categoria special, nella preparazione dei tradizionali agnolotti del plin.

Il canellese Civico 15 è il miglior ristorante tra i bricchi dell'Astigiano 3

Dopo aver assaggiato le proposte gastronomiche di tutti gli avversari, i quattro ristoratori astigiani, insieme ad Alessandro Borghese, hanno dato i propri voti a location, menù, servizio, conto e, infine, proprio alla categoria special, riguardante il famoso piatto di pasta fresca.

La classifica provvisoria ha subito visto andare in vetta La signora in rosso di Nizza Monferrato, seguita da Le tère ruse, Premiata osteria dei fiori e, infine, all’ultimo posto, dal canellese Civico 15. Il giudizio di chef Borghese ha però ribaltato la situazione, dando voti alti al ristorante canellese, tra cui un 10 agli agnolotti, permettendogli la vittoria finale.

I quattro ristoratori astigiani che si sono contesi il premio finale di 5mila euro per la propria attività
I quattro ristoratori che hanno partecipato alla puntata astigiana

A Manuela sono stati quindi consegnati cinquemila euro da investire nella propria attività, oltre a un mezzo elettrico Peugeot e un anno di copertura assicurativa completa.

Lorenzo Germano

Banner Gazzetta d'Alba