A Canelli inaugurata la stele commemorativa del Giorno del ricordo

A Canelli inaugurata la

CANELLI L’Amministrazione comunale, presente con il sindaco Paolo Lanzavecchia e l’assessore Giovanni Bocchino, ha voluto realizzare una stele commemorativa del Giorno del ricordo perché si possano così ricordare le tragedie delle foibe e dell’esodo delle popolazioni istriane, fiumane e dalmate.

A Canelli inaugurata la 1

La stele è un segno tangibile di memoria e in piena sintonia con l’auspicio espresso dal Presidente della Repubblica perché «queste pagine di storia diventino sempre più patrimonio comune, in Italia come in Europa, in nome dei comuni valori di libertà e pace». Alla cerimonia hanno partecipato varie associazioni di volontariato della cittadina spumantiera (Croce Rossa Italiana, Alpini dell’Ana, associazione Memoria Viva, Protezione civile e Vigili del fuoco volontari), oltre ai rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri della Guardia di finanza e della Polizia municipale.

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba