Evviva Ceresole!, tutti nomi nuovi in lista a sostegno del candidato sindaco Luis Cabasès

“Evviva Ceresole!”, tutti nomi nuovi in lista a sostegno del candidato sindaco Luis Cabasès

CERESOLE D’ALBA La tornata elettorale di sabato 8 e domenica 9 giugno rappresenterà un autentico cambiamento amministrativo rispetto agli ultimi anni. Unitamente al sindaco Franco Olocco, nessuno degli attuali consiglieri comunali si ricandiderà. L’unica lista presente, al momento, è quella guidata da Luis Cabasès. Classe 1958, giornalista, già sindaco di Serralunga dal 1999 al 2009, Cabasès ha dedicato la propria carriera al servizio del territorio, assumendo funzioni di responsabilità presso enti pubblici o importanti compagnie private operanti tra Langhe e Roero.

Cabasès ha voluto mettere le sue competenze e la sua esperienza a disposizione dei componenti della lista che lo sostiene, alla prima esperienza amministrativa. «Da primus inter pares quale mi ritengo vorrei aiutare i membri del mio gruppo a costruire una serie di competenze. I componenti non verranno mai lasciati soli dal momento che vorrei creare gruppi di lavoro condiviso», afferma Cabasès.

Definita nei giorni scorsi, la lista sta procedendo alla definizione di un programma dettagliato, del quale Cabasès anticipa alcuni spunti. Tra questi, c’è il potenziamento delle politiche sociali e giovanili, tramite un maggiore sostegno al centro giovani. Un’altra importante progettualità riguarda il turismo. L’obiettivo è di intercettare i flussi che transitano per Ceresole, ottimizzando i servizi legati sia alla rete di sentieri per il trekking, che è stata definita negli ultimi anni, sia ai due musei aperti nel corso dell’attuale consiliatura. Accanto a interventi sulla viabilità e all’implementazione di servizi, quali la somministrazione (nei prossimi mesi termineranno i lavori alla bocciofila) la proposta di Cabasès mira a un’Amministrazione sempre disponibile al dialogo e attenta alle necessità e alle richieste del cittadino.

La lista, chiamata Evviva Ceresole!, si compone di nove candidati: il presidente della Protezione civile, Flavio Bai, Chiara Bonetto (insegnante alla scuola primaria), Ferruccio Crivellari (commerciante), il presidente della corale I cersulin Davide Fogliato, Antonio Mari (già membro del direttivo dell’asilo Artuffi), il farmacista Aldo Papurello, il giovane informatico Luca Ponzio, l’agricoltore Diego Sedda e Marta Tuninetti, già attiva nella Pro loco.

Dennis Bellonio 

Banner Gazzetta d'Alba