I primi vent’anni di Ampelos per l’Africa (FOTOGALLERY)

I primi vent'anni di Ampelos per l'Africa

ALBA L’Associazione Ampelos ha inaugurato, sabato 20 aprile, una serie di incontri per celebrare un traguardo significativo: vent’anni di impegno e risultati concreti.

La serata di inaugurazione si è tenuta presso l’Auditorium Fondazione Ferrero, dove alle 21 si è svolto un convegno con la partecipazione di illustri ospiti, tra cui Fratel Amilcare Boccuccia dei Fratelli delle Scuole Cristiane di La Salle, Andrè Ndereyimana del Burundi, che ha compiuto i suoi studi in Italia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, e Padre Joseph Kimu del Malawi. Tutti e tre i partecipanti hanno un profondo legame con Ampelos. Alla serata era presente Marco Somenzi, tra i fondatori di Ampelos e primo presidente.

Durante il convegno, si è affrontato il tema “Ampelos: quale futuro in Africa”. È stato presentato un dibattito coinvolgente e sono stati illustrati i nuovi progetti dell’associazione, tra cui la produzione in Burundi di un super biscotto proteico per ridurre le carenze nutrizionali nei bambini, la realizzazione di pozzi per l’acqua potabile in Malawi e il sostegno ai progetti educativi e di promozione delle ragazze del Padre Kimu. Nel corso della serata sono stati premiati i tre loghi realizzati dagli studenti del liceo artistico Pinot Gallizio di Alba.

Fino al 28 aprile, presso la sede dell’associazione Alec in Via Vittorio Emanuele II 30, sarà visitabile la mostra fotografica “Ethiopia” del fotografo Marco Albizzati, che offre uno sguardo intimo e coinvolgente sulla vita quotidiana in Etiopia.

In programma per il mese di settembre uno spettacolo teatrale nell’arena estiva del teatro albese con l’attore Paolo Tibaldi e alcuni studenti delle scuole superiori, mentre a novembre si concluderà il programma del ventennale con una cena solidale.

Gli organizzatori sottolineano: “Siamo profondamente convinti che coinvolgere attivamente i giovani sia fondamentale per ottenere risultati significativi. Desideriamo promuovere eventi importanti per mantenere viva l’attenzione della comunità locale, sensibilizzarla e informarla, con la speranza che nuove persone si uniscano alla nostra associazione per portare nuovi stimoli e idee”.

Per saperne di più sui progetti dell’associazione e su come supportare Ampelos, è possibile visitare il sito http://www.ampelos.org.

LA MOSTRA FOTOGRAFICA “ETHIOPIA”

Attraverso le sue immagini, Marco Albizzati cattura i volti, gli sguardi, i sorrisi e i colori di questo affascinante paese africano. La sua pluriennale esperienza come fotografo professionista e il suo amore per i viaggi e le interazioni con le persone locali si riflettono chiaramente nel lavoro esposto. Ampelos ha trovato in Marco un alleato ideale per portare avanti la loro missione in Africa. La mostra non è solo un’esposizione di fotografie, ma anche un invito alla riflessione sulle condizioni di vita in un mondo diverso, spesso segnato dalla povertà ma sempre ricco di umanità. “Ethiopia” rappresenta un’opportunità per il pubblico di immergersi in una cultura lontana e di ampliare la propria comprensione del mondo attraverso l’arte e la fotografia.

Bruna Bonino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Banner Gazzetta d'Alba