La Valgrana certifica la tracciabilità delle materie prime usate nei formaggi Dop

tir-valgranaIMPRESE La Valgrana di Scarnafigi ha conseguito, per le sue produzioni di formaggi Dop, Toma piemontese, Raschera, Bra duro e Bra tenero, la certificazione secondo la norma ISO 22005:2008 (ex UNI 11020:2002), rilasciata dall’ente di certificazione Bureau Veritas, leader a livello mondiale nei servizi di controllo, verifica e certificazione per la qualità, salute e sicurezza, ambiente e responsabilità sociale. Con questa certificazione viene garantita la rintracciabilità delle materie prime dal ricevimento in azienda alla partenza dei prodotti finiti verso tutti i clienti. La Valgrana, che nel 2013 ha prodotto oltre 40 mila forme di prodotti Dop, può contare su cento selezionati allevamenti delle province di Cuneo e Torino che assicurano una produzione controllata di oltre 1.900 quintali di latte fresco ogni giorno.

Banner Gazzetta d'Alba